MACCHINARI PER GIARDINAGGIO


Il soffiatore è un equipaggiamento che non può assolutamente mancare nel capanno degli attrezzi di chi si occupa della cura e manutenzione delle aree verdi; sia che si tratti di un professionista che di un giardiniere per hobby difficilmente potrà fare a meno di possedere un soffiatore.


Cosa fa il soffiatore? Il Soffiatore sfrutta un concetto vecchio quanto il mondo, come il vento fa volare le foglie esso utilizza un forte getto d’aria, generato da un motore a scoppio di facile avviamento, per sollevare fogliame, carta e quant’altro può depositarsi sul manto erboso di un prato o all’interno di aiuole. La differenza, ovvia, è che è possibile direzionare a piacimento il potente flusso d’aria per raccogliere in determinati punti tutti questi materiali.


Una volta utilizzata la funzione di soffiaggio per raccogliere e radunare il fogliame, il soffiatore può essere trasformato, agendo sugli appositi comandi, in un aspiratore di pari portata. Questo permette di stivare in sacchi questi materiali in modo da consentirne un corretto smaltimento. Ma le funzionalità del soffiatore non finiscono qui; un’altra potenzialità offerta da queste macchine da giardinaggio è quella di trasformarsi in trituratore.


Questa opzione si attiva unitamente all’aspirazione e permette di triturare e ridurre il fogliame raccolto. L’utilità di tale intervento è da ricercarsi nel minor ingombro che i resti triturati occupano e nella riduzione in dimensioni tali da favorirne il loro utilizzo per il compostaggio.