Le soluzioni di derattizzazione a ultrasuoni sono indicate per la prevenzione e il trattamento dell’infestazione in maniera NON tossica

Si tratta di repellenti, appositamente studiati per allontanare in maniera non aggressiva, eventuali intrusioni di topi e ratti dalle strutture residenziali, commerciali e in aziende e uffici.

Il prodotto crea un ambiente acusticamente ostile che respinge i roditori, causando loro di spostarsi in altre aree che non sono protette da ultrasuoni. Si tratta di una soluzione non immediata che può richiedere alcune settimane, ma il risultato sarà quello di una zona libera da roditori senza l’utilizzo minimo di veleni e trappole. 

Quindi, per evitare azioni di derattizzazione chimica più aggressiva e dannosa, una delle migliori soluzioni è quella di utilizzare apparecchiature che permettono di eliminare il problema dai tuoi ambienti in modo del tutto ecologico e poco invasivo. 

I tecnici di Eco-Work garantiscono efficienza e professionalità, grazie a trattamenti mirati, personale altamente qualificato e attrezzature innovative e all’avanguardia, in modo da debellare definitivamente il problema in tempi brevi. 

Contatta i nostri esperti per una consulenza personalizzata, sapremo fornirti un preventivo gratuito e senza impegno in base alle tue richieste e necessità!

Derattizzazione Ultrasuoni: come funziona?

La derattizzazione ultrasuoni si effettua collocando un apparecchio nell’ambiente infestato, il quale emette alte frequenze che ostacolano la normale interazione tra i roditori costringendoli alla fuga.

Si tratta quindi, di un sistema efficace, grazie al quale sarà possibile liberarsi da topi e ratti in poco tempo e senza arrecare all’animale danni fisici o maltrattamenti.

Inoltre, essendo un metodo ecologico che non utilizza veleni, esche o sostanze chimiche, l’ambiente trattato non verrà in alcun modo deteriorato. 

derattizzatore ultrasuoni
ultrasuoni per topi

La derattizzazione con ultrasuoni agisce direttamente sul sistema nervoso dei topi, provocandogli nausea, sterilità e stordimento.

Vedi anche  Derattizzazione

Il metodo si basa sulla capacità dei roditori di percepire gli ultrasuoni, onde sonore che hanno alte frequenze non udibili agli uomini. Vengono infatti utilizzate solo dagli animali per comunicare anche in assenza di fonti di luce per orientarsi e trovare il cibo.

Si tratta di metodi però che devono essere collocati in modo corretto, posizionati su più aree, per questo sconsigliamo di farlo autonomamente ma di rivolgersi sempre a tecnici esperti. 

I nostri professionisti, impegnati da anni nel settore, mettono in pratica tutti i passaggi necessari per assicurare l’efficacia del trattamento, evitando i classici errori da principianti che potrebbero addirittura peggiorare la situazione. 

Inoltre, sarà fondamentale anche ricercare tutti i fattori ambientali che favoriscono l’avvicinamento dei roditori, come la presenza di acqua e cibo.

Ultrasuoni topi funziona?

Scegliere un apparecchio ultrasuoni per topi dipende da diversi fattori: bisogna tenere in considerazione, il tipo di superficie da trattare e la gravità dell’infestazione.

Ne esistono sia da esterno che da interno; ovviamente, questi ultimi sono meno forti e calibrati per aree interne, così da non disturbare gli animali domestici nel caso fossero presenti.

I modelli migliori e più richiesti sono i dissuasori per topi da esterno, che utilizzano due frequenze che cambiano automaticamente, così da non consentire ai roditori di abituarsi al fastidio.

Oltre alla frequenza un altro parametro da valutare è la potenza: più è forte e maggiore sarà la superficie che riesce a coprire. 

Uno dei migliori vantaggi nella scelta di questa soluzione scacciatopi, è quella di provocare nei roditori un fastidio tale da allontanarli naturalmente, senza ucciderli e senza quindi, eliminare quelle sgradevoli carcasse. 

Vedi anche  Derattizzazione Ecologica

Ultrasuoni per topo: vantaggi

Rispetto ad altri strumenti, gli ultrasuoni consentono di non utilizzare materiali tossici nell’ambiente infestato e né attrezzature destinate alla soppressione degli animali.

Il tempo che passa tra l’installazione e la completa scomparsa dei roditori indesiderati può variare da pochi giorni fino a tre – quattro settimane, se i roditori avevano nidificato nell’ambiente.

Con un buon apparecchio dissuasori per topi a ultrasuoni e gli accorgimenti suggeriti non sarà difficile liberasi da ratti e topi, rendendo sicuri i propri spazi.

derattizzazione ultrasuoni

Quali sono i vantaggi scegliendo questa tecnica di derattizzazione?

La derattizzazione ad ultrasuoni, quindi è un’ottima soluzione per risolvere il problema dell’infestazione da topi o ratti, in modo definitivo, ecologico e senza fare alcuna violenza sugli animali.

L’impianto viene installato dagli esperti di Eco-work, nei pressi delle entrate che i topi o i ratti utilizzano per accedere all’ambiente. Le frequenze emesse, rimbalzando su pareti e oggetti solidi aumentano la loro forza e riescono a raggiungere tutti i punti dell’ambiente in cui è istallato l’impianto di emissione, in tal modo tutta l’are sarà protetta, e il problema sarà risolto, senza alcun fastidio per chi vive o lavora nell’ambiente.

I tempi di reazione, per la derattizzazione ad ultrasuoni, variano a seconda dell’entità in un lasso di tempo tra i tre ed i quindici giorni.

Vedi anche  Derattizzazione Ecologica

Contatta un nostro esperto e dopo un attento sopralluogo, sarà in grado di intervenire con l’installazione dell’impianto ad ultrasuoni. Richiedi ora la nostra consulenza e un preventivo gratuito e senza impegno!

Acquista prodotti per la Derattizzazione ad ultrasuoni fai da te su wuoppy >