Il pesciolino d’argento solitamente è conosciuto per le sue abitudini di alimentazione distruttive per la carta. 

Si tratta di un insetto che sopravvive bene negli ambienti umidi e poco illuminati, per questi motivi è facile individuarli in cucine, bagni, cantine e soffitte. 

Il nome deriva dal caratteristico colore blu-argenteo, dalle piccole squame e dai rapidi movimenti simili a quelli di un pesce.

Solitamente non si tratta di insetti pericolosi o aggressivi, sono innocui e non provocano alcun danno alla salute, però grandi infestazioni possono rappresentare un grave disagio per le aziende impegnate nel settore alimentare, archivistico e per le biblioteche. 

Se pensi di avere questo tipo di problema, chiama la nostra ditta specializzata per il monitoraggio, la prevenzione e la disinfestazione ecologica dei pesciolini d’argento. 

I nostri tecnici effettueranno un sopralluogo gratuito e ti proporranno la soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze.

Eco-Work garantisce efficienza e professionalità grazie a trattamenti mirati ed ecologici e personale altamente preparato e qualificato così da eliminare definitivamente il problema in tempi brevi.

Pesciolini D'Argento: cosa sono?

I pesciolini d’argento, nome scientifico Lepisma saccharina, sono insetti lunghi dai 10 ai 15 mm dell’ordine dei Tisanuri. 

Il loro nome deriva dalla forma del loro corpo sottile e allungato, che ricorda proprio quello di un pesce. 

Si caratterizzano per il colore argento o grigio, rastremato, privo di ali con due antenne sottili. 

Le loro abitudini riproduttive variano in base alla specie di appartenenza, alcune specie infatti, alcune depongono poche uova al giorno, mentre altre depongono gruppi di 2-20 uova al giorno. 

Le uova solitamente vengono trovate nascoste in piccole fessure o crepe, pertanto sono estremamente difficili da individuare. 

Vedi anche  Disinfestazione Blatte

Si tratta di insetti lucifughi, quindi ostili alla luce del giorno, perciò è facile incontrarli di notte negli ambienti più umidi della casa come il bagno e la cucina. 

eliminare pesciolini dargento
disinfestazione pesciolini dargento

I pesciolini d’argento sono insetti molto longevi, infatti, in base alle condizioni in cui si ritrova può arrivare a vivere da 3 a 8 anni. 

Per questi insetti vivere in un ambiente umido è fondamentale per la loro sopravvivenza; data la loro pelle sottile, se il tasso di umidità nell’aria è inferiore al 30% moriranno in poco tempo. 

Pesciolini D'Argento insetti: sono pericolosi?

Visto che rientrano negli insetti da disinfestare da ditte esperte e specializzate ci si chiede: i pesciolini d’argento possono effettivamente costituire un pericolo per l’uomo?

In realtà non è così! Sono insetti assolutamente innocui, incapaci di pungere o mordere e creare quindi problemi alla salute dell’uomo.

Il motivo principale per cui si attuano interventi di disinfestazione, è dovuto al fatto che si cibano di molti oggetti presenti nelle nostre case, di conseguenza rovinandoli.

Si tratta di insetti infatti, che adorano i prodotti contenenti amido e zucchero, spesso utilizzati anche come additivi, ma anche tappezzerie, rilegature di libri, quadri, tessuti e incarti.

libri vecchi
lieviti e amido
tessuti e tappezzeria

Tutto questo ci fa capire che, in caso di infestazione, rischiamo di dover buttare il cibo che abbiamo in credenza o di trovare oggetti, libri e documenti rovinati

Quindi, se i pesciolini d’argento si trovano a insediare biblioteche, archivi e depositi alimentari, il danno diventerebbe davvero serio!

Per questi motivi, sarà necessario rivolgersi tempestivamente a una ditta seria e affidabile di disinfestazione così da risolvere il problema ed evitare ulteriori danni. 

Rivolgiti ai nostri tecnici per una consulenza personalizzata e garantita, con sopralluoghi e preventivi gratuiti in ambienti pubblici e privati. 

Vedi anche  Disinfestazione Punteruolo Rosso

Come eliminare i pesciolini d'argento in casa?

Ecco qualche piccolo consiglio su come eliminare piccole infestazioni o qualche esemplare di pesciolini d’argento in casa. 

Oltre all’areazione degli ambienti, sempre consigliata per scoraggiare questi piccoli insetti, esistono altri accorgimenti per eliminarli:

Spesso però, rimedi di questo tipo non si rivelano efficaci, soprattutto quando si presenta una vera e propria infestazione. 

Si consiglia sempre di rivolgersi a esperti del settore, che ricorreranno a metodi professionali ed ecologici per eliminare definitivamente il problema ed evitare la propagazione.