Gli psocotteri, conosciuti anche come pidocchi dei libri, sono piccoli insetti che si trovano spesso strisciare su documenti, libri, muri, mobili e altri materiali presenti principalmente in zone calde e umide, in modo particolare durante i mesi primaverili ed estivi.

Si tratta comunque di insetti innocui, che non arrecano danni alla salute di animali e persone, non mordono e non diffondono malattie.

Ad ogni modo, si tratta sempre di insetti, per questo possono provocare irritazione della pelle e allergie lievi, quindi andrà effettuata una disinfestazione professionale e la conseguente eliminazione.

Eco-Work garantisce efficienza e professionalità, grazie a trattamenti mirati ed ecologici, personale altamente qualificato e attrezzature all’avanguardia, così da debellare definitivamente il problema in tempi brevi.

Contatta i nostri tecnici per una consulenza personalizzata e la garanzia di trattamenti ecologici e mirati al caso specifico!

Psocotteri come eliminarli?

Si tratta di insetti di piccolissime dimensioni, tra 1 e 5 mm, fastidiosi, che solitamente si annidano in ambienti particolarmente umidi.

Cercano di infestare ambienti in cui è presente muffa e batteri dei quali si nutrono per proliferare, questo è anche il motivo per cui amano particolarmente i libri vecchi, dove si nascondono spesso senza essere trovati per anni. 

Molti però si chiedono, se non mordono, non sono portatori di malattie e non arrecano particolari danni a cose e persone perché eliminarli? Semplice: dato che si nutrono di muffa e batteri, questo è un segnale che ci fa capire che la casa ne è piena e la muffa si sa non fa bene alla salute!

animaletti della muffa

Animaletti dell'umidità

Riconoscere gli psocotteri non è così facile, perché sono molto piccoli e a volte poco conosciuti.

Si presentano con una grande testa, un corpo appiattito con il mezzo a filetto lungo come antenne, che spesso, è almeno la metà della lunghezza del corpo e delle sei zampe corte e tozze. 

La colorazione tipica varia da quasi incolore, al grigio, al marrone chiaro; inoltre, sono estremamente agili e veloci nei movimenti. 

Le specie maggiormente presenti nelle case e più comuni sono:

disinfestazione psocotteri

Lepinotus Patruelis

lepinotus patruelis

Liposcelis Bostrychophila

trogium pulsatorium

Trogium Pulsatorium

Gli psocotteri si riproducono rapidamente e in maniera esponenziale e l’rodine comprende circa 1000 specie, ripartite in 3 sottordini

Accade spesso, che si possono trovare in magazzini, in particolare dove sono presenti pallets e materiali da imballo, in quanto si trovano nel buio, nascosti per questo tendono a nascondersi nelle fessure, così da non essere trovati. 

Importante: si consiglia di non effettuare soluzioni fai da te, altrimenti ci sarà il rischio di incrementare l’infestazione e di non arrivare al risultato desiderato. 

Gli psocotteri sono pericolosi?

Non si tratta di insetti pericolosi, a differenza di altri infestanti, ma possono proliferare rapidamente e diventare migliaia in poco tempo se non si tengono sotto controllo. 

Importante è sapere che, anche se non sono pericolosi va eliminata ogni loro traccia, infatti, dopo averli eliminati fisicamente da libri, carte e materiali, bisogna stare attenti alle uova, tramite le quali si riproducono. 

Se non viene effettuata una disinfestazione sicura, mirata e professionale, ritorneranno sempre!

Rivolgiti a Eco-Work per interventi tempestivi e professionali grazie a metodi ecologici, mirati e personale altamente qualificato. Non esitare e contattaci in caso di infestazione!